Cinema

Paolo Villaggio, Anna Mazzamauro: “L’unico uomo che mi abbia amato”

Paolo Villaggio, Anna Mazzamauro: "L'unico uomo che mi abbia amato"

Paolo Villaggio, Anna Mazzamauro: “L’unico uomo che mi abbia amato”

ROMA – L’amatissima signorina Silvani, sogno del ragionier Ugo Fantozzi, era imbattibile nell’umiliarlo. Ora, però, proprio da lei, uno dei ricordi più teneri e commoventi dell’attore, scomparso questa mattina, 3 luglio, a Roma all’età di 84 anni.

“E’ morta anche la mia giovinezza – ha scritto su Facebook – Fantozzi è stato l’unico uomo che mi abbia veramente amato”. L’attrice romana deve tutto a Paolo Villaggio, che l’ha voluta accanto per ben 8 anni nei vari Fantozzi, e non solo. I due, infatti, hanno recitato insieme anche in altri film come “Fracchia la belva umana”, e “Il… Belpaese”.

Tra loro un rapporto professionale splendido, mentre un po’ meno quello umano, come aveva svelato anni fa Anna Mazzamauro al Messaggero Veneto: “Non siamo mai stati amiconi. Per dirla in una sola parola non l’ho mai amato. Nel senso di travolgente passione. Come artista, tantissimo. Paolo è un genio. E su questo non ho alcun dubbio. Soltanto un genio poteva creare Fantozzi”.

San raffaele

To Top