Cinema

Paolo Villaggio, perché è morto? Complicanze del diabete

Paolo Villaggio, come è morto? Complicanze del diabete

Paolo Villaggio, come è morto? Complicanze del diabete (foto Ansa)

ROMA – L’attore Paolo Villaggio è morto per complicanze del diabete. A spiegarlo i due figli Elisabetta e Pierfrancesco all’esterno della clinica romana Paideia, dove l’attore è deceduto nelle prime ore di lunedì 5 luglio.

“Aveva il diabete e si è curato poco e male” ha detto la figlia Elisabetta, aggiungendo che il padre era stato ricoverato prima al Gemelli dal 14 maggio al 9 giugno, e poi trasferito nella struttura di Collina Fleming. “Un mese e mezzo fa abbiamo fatto una serata a Capodistria – ha ricordato il figlio Pierfrancesco – poi ha avuto una forte infezione determinata dal diabete”.

I due figli di Villaggio sono rimasti con l’attore fino agli ultimi istanti di vita.

San raffaele

Sarà allestita la mattina di mercoledì 5 luglio in Campidoglio la camera ardente di Villaggio. A dirlo sono stati i figli, spiegando che in queste ore si stanno stabilendo i dettagli. A seguire dovrebbe esserci una cerimonia laica, nel pomeriggio o la sera, alla Casa del Cinema di Roma.

To Top