Cinema

Paolo Villaggio, la figlia su Facebook: “Il cinema italiano ha abbandonato papà”

Paolo Villaggio, la figlia su Facebook: "Il cinema italiano ha abbandonato papà"

Paolo Villaggio, la figlia su Facebook: “Il cinema italiano ha abbandonato papà”

ROMA – Elisabetta Villaggio lancia un messaggio su Facebook in nome di suo papà Paolo. “Non starà al meglio, certo. Ma il cinema italiano lo ha abbandonato, invece mio padre c’è”, ha scritto la giornalista nel suo ultimo post.

Una denuncia che lascia trasparire tanta delusione nei confronti del mondo dello spettacolo. A corredo della frase, una bellissima foto la ritrae accanto all’attore 85enne genovese. “Non voglio scatenare un putiferio, solo dire che a mio padre manca molto il cinema, passione a cui ha dedicato tutta la sua vita”, precisa poi.

Solamente qualche mese fa, l’interprete del mitico Ugo Fantozzi, si lasciava andare ad una dichiarazione choc circa la sua vita privata: “Ho annunciato più volte la mia morte perché è stato un modo banalissimo, quindi criticabile, per uscire sui giornali – ha dichiarato – Alimentare l’idea di stare sul punto di morte è stato un modo per celebrarmi e far parlare di me”.

“Oggi ho solo un amico – ha confidato – Ho sempre pensato di essere una persona divertente da frequentare per il clima che riuscivo a creare, ma il giorno che mi sono ritirato dalle notti romane, circa due anni fa, non ho trovato più nessuno di quegli amici occasionali che frequentavo. Adesso non esco più, prima uscivo tutte le sere e senza mai annoiarmi”.

To Top