Cinema

Powers Boothe è morto, aveva 68 anni. Era il cattivo di Sin City e Agents of S.H.I.E.L.D.

Powers Boothe è morto, aveva 68 anni. Era il cattivo di Sin City e Agents of S.H.I.E.L.D.

Powers Boothe è morto, aveva 68 anni. Era il cattivo di Sin City e Agents of S.H.I.E.L.D.

LOS ANGELES – E’ morto all’età di 68 anni l’attore americano Powers Boothe, noto soprattutto per i suoi ruoli da ‘cattivo’. Boothe aveva vinto un Emmy nel 1980 per la sua interpretazione di Tim Jones nella miniserie ‘Guyana Tragedy’, film sulla setta che nel 1978 fu protagonista di un suicidio collettivo a Jonestown. Dal 2012 è stato uno dei protagonisti della serie tv Nashville.

Ha interpretato anche il senatore Roark in Sin City (2005) e nel sequel Sin City – Una donna per cui uccidere (2014). Nel 2012 è invece apparso in The Avengers come Gideon Malick, ruolo poi diventato protagonista per 11 episodi nella terza stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., serie tv basata sui personaggi Marvel e prodotta dalla Abc. Inoltre ha dato voce al gorilla Grodd nelle serie animate Justice League e Justice League Unlimited.

To Top