Blitz quotidiano
powered by aruba

Rocco Siffredi: “Michela Vittoria Brambilla mi attrae, meglio della Boschi”

MILANO – Rocco Siffredi “boccia” Maria Elena Boschi: “Meglio Michela Vittoria Brambilla. Mi fa pensare ad una donna generosa”. Intervistato da TgCom24, il divo ne ha per tutti. E attacca: “La vera grafia sono le banche e la politica”.

Siffredi difende il suo mestiere:

“Il è un genere di settore cinematografico, senza luci, senza attori, ma è un genere, come l’horror o il comico. E’ un mestiere. Fuori invece c’è tanta grafia, come chi gioca con i sentimenti della gente, è la cosa più schifosa in assoluto. La grafia è quando qualcuno ti mente, dalla politica alle banche…”.

Ma a proposito di politica racconta la sua passione segreta: la fedelissima di Silvio Berlusconi, la ex ministra rossa e pasionaria animalista Michela Vittoria Brambilla. 

“Mi ha sempre attratto. Questo amore che ha per gli animali mi fa pensare a una donna generosa, più rilassata e meno impettita di altre. Adesso lo sa anche lei”.

Il divo italiano sta per arrivare nelle sale cinematografiche di tutto il Paese con il suo film “Rocco”, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia. E del film lui che della tà ha fatto il suo abito usuale dice:

“E’ autentico, non ho voluto forzare niente. Mi sono messo davvero a ”.

 


PER SAPERNE DI PIU'