Cinema

Sabrina Ferilli, parodia di Roberta Bruzzone in “Omicidio all’italiana”

Sabrina Ferilli, parodia di Roberta Bruzzone in "Omicidio all'italiana"

Sabrina Ferilli, parodia di Roberta Bruzzone in “Omicidio all’italiana”

ROMA – Sabrina Ferilli diventa Donatella Spruzzone nel suo ultimo film, “Omicidio all’italiana”, seconda pellicola da regista dell’ex youtuber Maccio Capatonda (all’anagrafeMarcello Macchia). E in molti vedono un richiamo non proprio elogiativo a Roberta Bruzzone, la criminologa ospite di tanti programmi televisivi.

Sabrina Ferilli alias Donatella Spruzzone è una conduttrice televisiva che parla di drammi e omicidi. Come scrive il quotidiano Libero, “è fin troppo evidente l’analogia con la criminologa Roberta Bruzzone”.

Nel film di Capotonda, che uscirà nelle sale in questi giorni, la Ferilli conduce un programma che si chiama Chi l’ha acciso? e prende in giro l’esagerazione di cronaca nera in televisione.

Come ha sottolineato Fabio Fazio che ha intervistato l’attrice durante l’ultima puntata di Che tempo che fa, “addirittura la conduttrice governa le indagine della polizia”.

“A Sabrina scappa da ridere ogni volta che nomina il personaggio che interpreta, spiega il settimanale Chi. Una bella conduttrice con il senso del brutto della diretta, sguazzante in uno strano caso di cronaca nera di provincia”.

Un richiamo forse anche ai tanti programmi del pomeriggio che non fanno che ripercorrere nei dettagli anche a volte scabrosi i delitti commessi in Italia negli ultimi anni come l’omicidio del piccolo Samuele a Cogne, quello di Chiara Poggi a Garlasco o quello di Sarah Scazzi ad Avetrana?

To Top