Cinema Video

YOUTUBE Alien Covenant: video recensione del film di Ridley Scott

YOUTUBE Alien Covenant: video recensione del film di Ridley Scott

YOUTUBE Alien Covenant: video recensione del film di Ridley Scott

ROMA – Oggi parliamo dell’attesissimo Alien: Covenant, diretto da Ridley Scott ed interpretato da Michael Fassbender, Katherine Waterstone, Danny McBride e Billy Crudup. Alien: Covenant si presenta al pubblico come il sequel di Prometheus e quindi ancora una volta come il prequel dell’Alien originale del 1979.

Stavolta siamo a bordo dell’astronave Covenant, diretta verso un pianeta adatto alla colonizzazione dei molti embrioni che l’astronave trasporta. Durante un’avaria l’equipaggio coglie il segnale radio proveniente da un pianeta a loro molto vicino, analogo per le caratteristiche ambientali, a quello destinato alla colonizzazione. Una volta approdati su questo pianeta, i membri dell’equipaggio scopriranno che l’area circostante nasconde qualcosa ben lontana dalla loro più fervida immaginazione, un pianeta già occupato da qualcos’altro. CLICCA QUI PER LE ALTRE VIDEO RECENSIONI. 

Alien: Covenant è un film che appassionerà i fan di Prometheus, pellicola caratterizzata da ambientazioni maestose e sequenze in spazi aperti; contrariamente potrebbe deludere gli appassionati della saga originale, che si distingue per le sue lunghe e claustrofobiche sequenze interne, caratteristica sfruttata benissimo soprattutto nel primo della serie. L’intento dichiarato del regista Ridley Scott era si quello di proseguire sulla falsa riga di Prometheus, ma era anche quello di riproporre lo stesso livello di angoscia e paura del capitolo originale. Purtroppo, però, quest’ultimo tentativo, azzardato ma alla sua portata, è stato assolutamente vano e in fin dei conti fallito. Alien: Covenant, infatti, vive attraverso la spettacolarità del suo comparto effettistico, tralasciando colpevolmente la responsabilità di impaurire e inquietare il pubblico.

To Top