Cinema Video

YOUTUBE Codice Criminale: video recensione del film con Michael Fassbender

YOUTUBE Codice Criminale: video recensione del film con Michael Fassbender

YOUTUBE Codice Criminale: video recensione del film con Michael Fassbender

ROMA – Salve a tutti amici di BlitzTv. Oggi andremo a parlare del nuovo film con Michael Fassbender, esordio alla regia di Adam Smith, con Brendan Gleeson, ovvero Codice criminale. CLICCA QUI PER LE ALTRE VIDE RECENSIONI.

Siamo immersi nelle campagne inglesi, rifugio di una comunità nomade che cerca di sopravvivere. Il film ruota intorno alla famiglia Cutler, capeggiata da Colby, interpretato da Brendan Gleeson, e da suo figlio Chad, ovvero Michael Fassbender. La famiglia cerca di sopravvivere estraniandosi dal mondo borghese attraverso piccoli furti. Il rapporto tra il padre e il figlio, però, si deteriora presto: Chad, infatti, vorrebbe allontanarsi con la propria famiglia, lasciandosi alle spalle il crimine e di conseguenza anche il padre, il quale non sembra minimamente acconsentire. Le due personalità sono inevitabilmente destinate a scontrarsi.

L’esordio alla regia di Adam Smith, neo cineasta proveniente dal mondo dei videoclip, è buono seppur non eccezionale. Il film, infatti, gode innanzitutto di una regia tanto curata quanto movimentata, esaltando un certo gusto action nelle sequenze d’inseguimento. Le interpretazioni degli attori, in particolare quelle di Gleeson e Fassbender, sono ottime e in un certo senso trainanti, sollecitando una sceneggiatura non troppo rifinita, risultando perfino approssimativa. Il rapporto tra padre e figlio, nel contesto di una comunità povera, dedita alla criminalità, non è sviluppato fino in fondo. Quello che infatti doveva essere il vero punto di forza del film, finisce, al contrario, per risultare il neo narrativo di un film che poteva essere molto di più.

To Top