Blitz quotidiano

powered by aruba

giovanna: "Affitto: divieto di pagare in contanti" -

Gli affitti a nero nascono dal fatto che, se l'inquilino non paga, il proprietario è obbligato in ogni caso a dichiarare come reddito i canoni non percepiti fino a convalida del giudice dello stato di morosità. E per evitare tale convalidà basta che l'inquilino versi 50 euro per dimostrare la sua buona volontà. Scusate, ma se io devo dare casa mia a uno che ci sta dentro a gratis e devo pure pagare tasse su redditi non percepiti, perché dovrei fargli un contratto regolare? Mica sono un limone da spremere.

Vai all'articolo commentato

Gli ultimi commenti