Blitz quotidiano
powered by aruba

Gb. Grande porticato romano scoperto a Colchester

Resti di un porticato di epoca romana lungo 120 metri sono stati trovati grazie a una nuova sessione di scavi archeologici a Colchester, citta' inglese che affonda le sue radici su uno dei principali e meglio conservati insediamenti classici di tutto il Regno Unito.

GB, LONDRA – Resti di un porticato di epoca romana lungo 120 metri sono stati trovati grazie a una nuova sessione di scavi archeologici a Colchester, citta’ inglese che affonda le sue radici su uno dei principali e meglio conservati insediamenti classici di tutto il Regno Unito.

La scoperta, descritta dal Daily Telegraph come una fra le “piu’ spettacolari degli ultimi decenni in Gran Bretagna”, sara’ visibile al pubblico sabato prossimo per un’apertura eccezionale, prima del completamento dello scavo e dei lavori di sistemazione del sito.

I portici, secondo gli studiosi britannici, risalgono al I o al II secolo DC e sarebbero stati realizzati quando la citta’ fu ricostruita dopo la repressione della rivolta condotta contro la dominazione romana della tribu’ celtica degli Iceni.

Sotto il comando della regina Budicca, avevano di fatto raso al suolo l’intero insediamento di Camulodunum, l’odierna Colchester. Pare si trattasse di un percorso coperto per proteggere dalle intemperie i pedoni diretti verso il pre-esistente tempio dedicato all’imperatore Claudio.