Blitz quotidiano
powered by aruba

Gb. Ft, concluso primo accordo di Amazon con supermercati

Il colosso americano Amazon ha concluso il primo grande accordo commerciale con una catena di supermercati britannica, Morrisons, per vendere i suoi prodotti su internet. Secondo il Financial Times, l'operazione è un brutto colpo per il sito online Ocado, ''che da due anni ha un accordo in esclusiva con la catena britannica per gestire la sua attività online''.

GB, LONDRA – Il colosso americano Amazon ha concluso il primo grande accordo commerciale con una catena di supermercati britannica, Morrisons, per vendere i suoi prodotti su internet. Secondo il Financial Times, l’operazione è un brutto colpo per il sito online Ocado, ”che da due anni ha un accordo in esclusiva con la catena britannica per gestire la sua attività online”.

Il giornale della City sottolinea che l’accordo ha provocato la caduta del titolo di Ocado a -8% sulla Borsa di Londra. ”Le sue azioni l’anno scorso hanno perso il 30%”.

Secondo i termini del nuovo accordo, Morrisons fornirà ”centinaia” di prodotti, anche freschi, ad Amazon per un servizio ”prime” (di alta qualità) in cui i clienti pagheranno una quota di 79 sterline l’anno.

La catena britannica ha assicurato che comunque continuerà ad usare Ocado per la consegna dei suoi prodotti venduti online in Gran Bretagna e che vuole espandere questo accordo. Mentre  l’amministratore delegato di Ocado, Tim Steiner, ha detto che questo permetterà ad entrambe le società di crescere.