Blitz quotidiano
powered by aruba

Brexit. 46,5 milioni cittadini chiamati al voto, ma non la regina

GB, LONDRA – Sono circa 46,5 milioni i cittadini chiamati al voto in Gran Bretagna per il referendum di domani sull’Ue: lo precisano i dati aggiornati della Commissione Elettorale del regno che – secondo calcoli ancora da certificare definitivamente, ma gia’ diffusi della Bbc – fissa in un totale esatto di 46.499.537 persone gli aventi diritto registrati nelle liste di chi sara’ ammesso ai seggi.

Si tratta di una cifra record per un referendum nel Paese, ma fra i votanti non ci sara la regina. Lo ha confermato Buckingham Palace – di fronte ai tentativi di alcuni tabloid, Sun in prima fila, di arruolarla fra gli euroscettici – ricordando come la sovrana per prassi non voti mai. Sulla carta ne ha il diritto, afferma la Bbc, ma non lo fa per sottolineare il suo ruolo “strettamente neutrale” di fronte ai sudditi, come ha ricordato una fonte di corte. “La Regina non vota per convenzione, non per un impedimento legale”, ha confermato un portavoce della Commissione Elettorale.