Blitz quotidiano
powered by aruba

Austria. Festa della birra, pattuglie comuni Italia-Austria

UDINE – Pattuglie congiunte di poliziotti italiani e austriaci oFpereranno a Villach, in occasione della Festa della birra, per garantire la sicurezza delle circa 400mila partecipanti all’evento, tra cui moltissimi italiani.

Gli agenti della polizia italiana, provengono dalla questura di Udine, parlano tedesco e avranno il compito di aiutare i poliziotti locali per la tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, garantire assistenza e informazione ai nostri connazionali e intervenire nelle attività di controllo del territorio.

L’iniziativa, coordinata dal Servizio per la cooperazione internazionale di polizia (Scip), rientra nell’ accordo con l’Austria in vigore dal 1997 che prevede anche la collaborazione tra i rispettivi Uffici di collegamento delle zone di frontiera ed ha portato personale della Polizia Austriaca a Lignano Sabbiadoro, nel maggio scorso, per pattugliamenti congiunti organizzati in quella località in occasione delle festività della Pentecoste.