Blitz quotidiano
powered by aruba

Parlamento Europeo. Candidata presidenza prima parlamentare sorda

FRANCIA, STRASBURGO – Il gruppo dei Conservatori Ecr ha nominato la belga Helga Stevens, esponente del partito indipendentista fiammingo N-Va e vicepresidente dell’ Ecr come candidata alla presidenza del Parlamento Europeo. La Stevens, 48 anni, è “la prima europarlamentare a identificare sé stessa come sorda”, sottolinea lo Ecr in una nota.

“Correrò per la presidenza perché credo che l’Europarlamento, in quanto assemblea direttamente eletta, ha bisogno di essere molto più aperto e rappresentativo dell’intera Ue. Ho visto come tutte le decisioni più importanti vengano presa in una stanza chiusa da uomini di pochi Paesi.

L’Europa è grande e piena di diversità, che devono essere rappresentate così come ogni rappresentante nazionale dovrebbe avere pari diritti”, ha dichiarato Stevens aggiungendo di avere ”l’esperienza personale di rompere il tetto di cristallo che frena l’avanzamento delle donne, di superare gli ostacoli e unire le persone”.