Blitz quotidiano
powered by aruba

Gb. Boris Johnson a rischio attentati, niente più bicicletta

GB, LONDRA – Bicicletta vietata per Boris Johnson. Secondo i media britannici, Scotland Yard ha imposto al ministro degli Esteri di non spostarsi più sulla sua sua amata due ruote, come faceva quando era sindaco di Londra, per non essere il facile bersaglio di qualche attacco terroristico.

Johnson è diventato quasi una sorta di icona dei tanti ciclisti londinesi e non era difficile scorgere il suo ciuffo biondo sotto il casco mentre pedalava verso il suo ufficio lungo il Tamigi. Ma per ora è stato ‘appiedato’, come chiesto dal servizio di scorta della Met Police per ragioni di sicurezza.

Fra l’altro, il capo del Foreign Office non vive più nella sua villetta a schiera nel nord della capitale, ma, come prevede il suo nuovo incarico, si è trasferito in una lussuosa residenza vicino a Buckingham Palace.