Blitz quotidiano
powered by aruba

Allarme bomba: evacuato aeroporto San Pietroburgo

MOSCA  – L’aeroporto Pulkovo di San Pietroburgo, uno dei più grandi di tutta la Russia,  è stato evacuato nel primo pomeriggio di venerdì 14 ottobre a causa di un “allarme bomba”: lo riferisce il sito di Russia Today.

Molto vaghe, per ora, le prime informazioni che arrivano dallo scalo russo. Si parla di “interferenze non autorizzate” nella gestione dell’aeroporto. Per questo tutte le persone sono state fatte evacuare dall’aeroporto e sono proibiti, ovviamente, gli ingressi.

Su Twitter, intanto, arrivano le prime foto: mostrano la folla che, in modo tutto sommato ordinato, esce dallo scalo russo.