Cronaca Europa

Armato a Westminster, paura a Londra: chiuso il Parlamento. Non è terrorismo

Londra: uomo col coltello a Westminster. Tanta paura ma non è terrorismo

Londra: uomo col coltello a Westminster. Tanta paura ma non è terrorismo (foto Ansa)

LONDRA – Paura a Londra, davanti a Westminster per la presenza di un uomo armato di coltello. Nessuno è rimasto ferito, ma l’allarme dopo i recenti attentati nella capitale britannica e a Manchester ha indotto a chiudere tutti gli ingressi al palazzo che ospita il Parlamento. Scotland Yard ha riferito che non sono stati sparati colpi. La Bbc, citando fonti della polizia, ha fatto sapere che l’arresto non è legato al terrorismo.

Stando alla ricostruzione fatta dagli investigatori, la polizia è intervenuta alle 11.10 ora locale, le 12.10 in Italia, dopo le grida di qualcuno che urlava ‘Coltello, coltello’, lasciando intendere che ci fosse un uomo armato nella zona. Secondo quanto riferito dai media britannici, sarebbe stato bloccata una persona all’ingresso della St Stephen’s Gate, davanti alla sede del Parlamento.

To Top