Cronaca Europa

Arnav Sharma, genio a 11 anni: suo QI più alto di Albert Einstein e Stephen Hawking

Arnav Sharma, genio a 11 anni: suo QI più alto di Albert Einstein e Stephen Hawking

Arnav Sharma, genio a 11 anni: suo QI più alto di Albert Einstein e Stephen Hawking

READING – Arnav Sharma, 11 anni, nel test di QI Mensa ha riportato un punteggio di 162, due punti in più dei geni Albert Einstein e Stephen Hawking. Sharma, di Reading, Regno Unito, ha superato il test di QI con zero preparazione ma il risultato dell’esame, nel Paese lo pone al primo posto in termini di livello del quoziente intellettivo, riporta il Tribune.

“Il test Mensa è difficile e non tutti riescono a superarlo, per cui non fatevi illusioni”, ha detto Arnav. “Ho svolto il test al Salvation Centre e ho impiegato circa 2 ore e mezza. C’erano più o meno sette o otto persone, due erano ragazzini e gli altri adulti”. Quando a Sharma è stato chiesto se fosse ansioso prima della prova ha detto “non avevo alcuna preparazione ma non ero nervoso. La mia famiglia è rimasta sorpresa, ma sono stati felici quando ho annunciato il risultato”.

Meesha Dhamija Sharma, madre del genio, ha detto di essere a conoscenza delle sue capacità già da quando era piccolo e l’ha portato in India per incontrare i nonni. “A un anno e mezzo la nonna mi aveva detto che stava andando bene negli studi. Pensavo lo dicesse per farmi contenta ma aveva ragione”. L’abilità matematica di Sharma è diventata evidente a soli 2 anni. “Sapeva contare oltre 100, mi sono accorta che poteva andare avanti all’infinito”.

San raffaele

Ma non solo numeri: Sharma ha un’autentica passione per il canto e il ballo, a otto anni è arrivato nelle semifinali di Reading’s Got Talent per la danza. Sharma sostiene che i suoi hobby comprendono programmazione, badminton (sport con il volano), pianoforte, nuoto e lettura. Possiede anche un’ottima conoscenza geografica e sa quali sono tutte le capitali del mondo.

Un portavoce Mensa ha elogiato Sharma per il successo ottenuto dicendo: “È un punteggio alto, nel Paese solo una piccola percentuale di persone riesce ad ottenerlo”. Mensa è una delle associazioni più esclusive del mondo, e l’unico modo per partecipare è quello di aver raggiunto o superato il 98° percentile della popolazione in un test di intelligenza specifico. La missione dell’associazione internazionale è quella di “identificare e promuovere l’intelligenza umana a beneficio dell’umanità”.

To Top