Blitz quotidiano
powered by aruba

Attentati Bruxelles: allerta anche a Roma, Parigi, Londra…

ROMA – Bruxelles, l’allerta si innalza anche a Roma e Parigi e in altre città europee, come Londra, per paura di attentati terroristici.

Roma: innalzate le misure di sicurezza a Roma dopo gli attentati di stamattina a Bruxelles. I controlli rafforzati già nei mesi scorsi dopo l’allerta terrorismo sono stati ulteriormente potenziati. E’ massima attenzione nella città, in particolare per la vigilanza degli obiettivi sensibili e dei luoghi affollati come metropolitane, stazioni ed aeroporti.

Il ministro dell’Interno Angelino Alfano ha convocato un comitato nazionale di sicurezza. Il ministero degli esteri ha chiesto agli italiani di non partire per Bruxelles. “Evitate spostamenti”, ha scritto la Farnesina su Twitter. C’è massima allerta anche all’aeroporto di Fiumicino. Il livello di sicurezza al Leonardo Da Vinci, già su standard elevati è stato innalzato ulteriormente. I controlli dei passeggeri ai varchi di sicurezza sono stati intensificati. Tutti i voli da e per Bruxelles sono stati cancellati.

Parigi. Evacuata la stazione ferroviaria per la presenza di un pacco sospetto, allarme poi rientrato. “Ho deciso di dispiegare 1.600 tra agenti e poliziotti in diversi punti del territorio” della Francia: lo ha detto il ministro francese dell’Interno, Bernard Cazeneuve, nel corso di una dichiarazione stampa a Parigi. Il presidente della Repubblica Hollande ha convocato l’unità di crisi all’Eliseo.

Traffico finora regolare su tutte le linee della metropolitana parigina e su tutti gli autobus della capitale francese, nonostante le misure di sicurezza che le autorità hanno annunciato su tutta la rete dei trasporti. La circolazione e l’affluenza dei passeggeri – secondo quanto constatato dall’Ansa – è tranquilla e non diversa dagli altri giorni.

La frontiera tra Francia e Belgio è “totalmente chiusa” in seguito alle esplosioni di Bruxelles: è quanto riferisce una fonte di Thalys, il consorzio ferroviario che gestisce i collegamenti ferroviari ad alta velocità tra Belgio, Olanda e Germania, interpellato da una giornalista di Libération. La chiusura del confine è stata decisa dalle autorità del Belgio e riguarda sia il traffico ferroviario sia il traffico stradale.

Londra. E’ stata rafforzata la sicurezza negli aeroporti di Londra dopo gli attacchi di Bruxelles. Ne dà notizia la Bbc online. Un portavoce dello scalo di Gatwick ha detto che l’incolumità dei passeggeri e del personale ha ”priorità assoluta”.

I treni Eurostar tra Londra e Bruxelles sono attualmente annullati, ha riferito Eurostar sul suo account Twitter. Lo riferisce l’ agenzia Belga. I treni Thalys non circolano tra la Francia e Bruxelles.

Immagine 1 di 25
  • bruxelles 12
Immagine 1 di 25