Cronaca Europa

Attentato Barcellona: Gennaro Taliercio, operaio 33 anni di Pozzuoli tra i feriti

Attentato Barcellona: Gennaro Taliercio, operaio 33 anni di Pozzuoli tra i feriti

Ansa

BARCELLONA – Nell’attentato di ieri pomeriggio a Barcellona è rimasto ferito Gennaro Taliercio, operaio di 33 anni originario di Pozzuoli (Napoli) che si trovava da qualche giorno nella città catalana. La notizia – apparsa sui social – è stata confermata dalla mamma del giovane che risiede in un rione popolare di Pozzuoli alta, in via Artiaco.

Il giovane, secondo quanto riferito ai familiari via telefono sarebbe stato colpito di striscio dal furgone degli attentatori riportando leggere ferite, contusione ad una spalla ed escoriazioni ad un braccio e ad una gamba. La sua permanenza nella città catalana doveva protrarsi fino a lunedì prossimo, ma ha fatto sapere che anticiperà a domani il rientro a casa.

Intanto si viene a sapere che sono di 34 diversi paesi i morti e i feriti dell’attentato jihadista di ieri sulla Rambla. A renderlo noto è la protezione civile catalana. Il più celebre viale di Barcellona era affollato di turisti al momento dell’attacco. Fra i morti e i feriti, conferma la protezione civile, ci sono spagnoli, italiani, francesi, tedeschi, americani, britannici, greci, belgi, cubani e cinesi.

To Top