Cronaca Europa

Attentato Londra: chi è il terrorista Adrian Russell Ajao, alias Khalid Masood

Attentato Londra: chi è il terrorista Adrian Russell Ajao, alias Khalid Masood

Attentato Londra: chi è il terrorista Adrian Russell Ajao, alias Khalid Masood

ROMA – Attentato Londra: chi è il terrorista Adrian Russell Ajao, alias Khalid Masood. Il nome anagrafico di Khalid Masood, il terrorista britannico di 52 anni autore della strage di Westminster, ucciso dalla polizia, è Adrian Russell Ajao. Lo rende noto l’antiterrorismo britannica. Khalid Masood, l’attentatore di Westminster, era nato nel Kent il 25 dicembre del 1964 da madre single.

Passato turbolento. Non era mai stato condannato per terrorismo, ma era noto alle forze dell’ordine per atti di criminalità come possesso di armi, lesioni aggravate e disturbo della quiete pubblica. La prima condanna nel 1983 per lesioni, l’ultima nel 2003 per il possesso di un coltello. Di recente risiedeva a Birmingham, secondo il Daily Mail.

“Oggi vado a Londra”. Descritto come pacifico e sorridente, la notte prima dell’attentato l’ha trascorsa all’hotel Preston Park a Brighton dove ha dormito dopo aver consumato un kebab a portar via. La mattina, come niente fosse, ha salutato personale e clienti dell’hotel sorridendo: “Oggi vado a Londra”, ha annunciato accomiatandosi.

La radicalizzazione in Arabia Saudita. Tre figli, nel 2004 Adrian ha sposato Farzana Malik: contestualmente si avvicina all’islamismo radicale. La conversione diventa adesione incondizionata grazie al trasferimento in Arabia Saudita dove accoglie la predicazione wahhabita. Qui ha insegnato inglese presso l’Autorità generale dell’aviazione civile (GACA) a Jeddah. Per 10 anni, è stato dunque insegnate di inglese per stranieri, come fra l’altro mostra il suo curriculum vitae: dove si dichiara “british” e “friendly” (amichevole). Così lo vedevano anche i vicini di casa.

To Top