Cronaca Europa

Barca a vela distrutta da balena: tre persone tratte in salvo nell’Atlantico

Barca vela distrutta da balena: tre persone tratte in salvo nell'Atlantico

Barca vela distrutta da balena: tre persone tratte in salvo nell’Atlantico

ROMA – Una balena ha distrutto una barca a vela che navigava nelle acque dell’Atlantico, con a bordo tre britannici. La barca ha iniziato a imbarcare acqua ma, fortunatamente, gli uomini sono stati tratti in salvo. Le persone, la cui identità è sconosciuta, di età compresa tra i 41 e 61 anni, hanno chiamato immediatamente la Guardia Costiera per comunicare che lo scafo era forato e stavano per abbandonare la barca a vela.

“La loro vita era in pericolo, hanno riferito che nel giro di pochissimo tempo l’imbarcazione sarebbe affondata”, ha detto Cruz Martins di Ponta Delgada dove è stata coordinata l’operazione di salvataggio.

I soccorsi portoghesi hanno mobilitato due aerei militari così da poter recuperare gli inglesi dopo la collisione avvenuta a circa 600 km a nord-est da Terceira, isola delle Azzorre, spiega il Daily Mail. Nel frattempo una vicina nave mercantile ha tratto in salvo i tre uomini che se avessero abbandonato lo yacht, avrebbero perso i contatti con la Guardia Costiera, rendendo ancor più difficile il soccorso.

Il capitano Martins ha confermato il danno riportato a causa della collisione con la balena e osservato che è un “evento raro”.

“Gli inglesi erano in acque internazionali, acque libere e le balene nuotano ovunque. In una seconda comunicazione i tre inglesi ci hanno anche detto di aver colpito la balena, che comunque è sopravvissuta, ma la nostra unica preoccupazione era quella di salvarli. Non abbiamo aperto nessun tipo di indagine per esaminare le circostanze”.

To Top