Blitz quotidiano
powered by aruba

Bataclan riapre il 12 novembre con Sting

ROMA – Parigi si prepara alla riapertura del Bataclan, il music-hall colpito dagli attentati del 13 novembre che causarono 130 morti tra i locali del centro e lo Stade de France. La sala da concerto parigina del Bataclan riaprirà sabato 12 novembre alla vigilia del primo anniversario dell’attentato terroristico con un concerto di Sting.

Il giorno dopo il concerto di riapertura, domenica 13 novembre, un anno esatto dopo l’attentato, il Bataclan – dove i lavori di ristrutturazione si sono appena conclusi – ospiterà una cerimonia in omaggio alle vittime. All’evento saranno presenti anche i musicisti della band americana che si esibiva quella sera, gli Eagles of Death Metal.

Fino ad ora era stato annunciato che la sala da concerto avrebbe riaperto il 16 novembre con un concerto del musicista britannico Pete Doherty. Insieme ai lavori di ristrutturazione della sala, distrutta dalle esplosioni e dagli spari, è stata rafforzato il sistema di sicurezza, con un nuovo automatismo per l’apertura delle porte.