Blitz quotidiano
powered by aruba

Bce. Stipendio Draghi 2015 sale leggermente a 386 mila euro

Sale leggermente lo stipendio del presidente della Bce Mario Draghi nel 2015. Secondo quanto si legge nel bilancio dell'istituto centrale è stato di 385.860 euro contro i 379.608 del 2014.

BELGIO, BRUXELLES – Sale leggermente lo stipendio del presidente della Bce Mario Draghi nel 2015. Secondo quanto si legge nel bilancio dell’istituto centrale è stato di 385.860 euro contro i 379.608 del 2014.

Il vicepresidente Vítor Constancio ha guadagnato 330.744 euro contro i 325.392 dell’anno precedente. In totale il Comitato Esecutivo ha ricevuto stipendi per 1.819.020 contro i 1.776.789 del 2014.

I membri del Comitato Esecutivo, si legge nel bilancio, percepiscono uno stipendio base, come pure i membri del Consiglio di Vigilanza Dipendenti della Bce. Inoltre, i membri del Comitato Esecutivo e i membri a tempo pieno del Consiglio di Vigilanza dipendenti della BCE ricevono indennità aggiuntive di residenza e rappresentanza. Anziché beneficiare di un’indennità specifica, il presidente Draghi usufruisce di una residenza ufficiale di proprietà della Bce.