Blitz quotidiano
powered by aruba

Bimbo di 3 anni sniffa cocaina. Foto choc su Fb

SOFIA – Un bimbo di tre anni che sniffa una polvere bianca, simile a cocaina. E’ la foto choc apparsa su Facebook che ha fatto indignare il web. Ancor più inquietante è la didascalia: “Il piccolo drogato di mamma e papà”. La foto viene da Sindel, piccolo villaggio della provincia di Varna, nella Bulgaria dell’Est. I servizi sociali si sono subito attivati per venire a capo della vicenda: non si escludono ripercussioni per la famiglia.

Mamma e papà dal canto loro ripetono che si trattava di un semplice scherzo, e che quella sul tavolo era solo comune farina. In realtà, hanno sostenuto, a caricare la foto su Facebook è stata la sorellina del bimbo, che di anni ne ha 13.

La madre Nadezhda Nuri, raggiunta dai media locali ha spiegato: “Non avrei mai potuto fare una cosa simile. Non so né leggere né scrivere, figurarsi usare un computer”. L’altra figlia, dal canto suo, ha detto di aver tratto ispirazione da un’altra pagina del popolare social network ma assicura: “Non ho mai visto droga in vita mia”.

Gli altri abitanti del villaggio hanno difeso la donna, definendola una buona madre e che il marito è stato costretto a lasciarla per andare a lavorare in Germania e prendersi cura dei loro figli.

Bimbo di 3 anni sniffa cocaina. Foto choc su Fb