Cronaca Europa

Brexit. Johnson, ”Inconcebili cambi sovratità a Gibilterra”

Boris Johnson

Boris Johnson

BELGIO, BRUXELLES – “Il governo è stato molto, molto chiaro. La sovranità di Gibilterra non è cambiata e non è concepibile che possa cambiare senza l’espresso consenso della popolazione di Gibilterra e del governo britannico”.

Lo ha detto il ministro degli esteri britannico Boris Johnson arrivando al Consiglio Esteri a Lussemburgo, che in agenda ha le crisi in Siria, Yemen e Libia.

L’alto rappresentante per la politica estera, Federica Mogherini, alla vigilia della conferenza sulla Siria che si terrà martedi e mercoledì a Bruxelles, arrivando a Lussemburgo ha ribadito il sostegno europeo alla mediazione delle Nazioni Unite guidate da Staffan de Mistura per una transizione politica in Siria.

Dove, ha affermato, “è impossibile tornare alla situazione che c’era in passato”, specificando che “un accordo politico per la transizione deve essere trovato tra i siriani che sono dentro e fuori del paese”.

To Top