Cronaca Europa

Brexit. Johnson. Leader Ue ”stanno freschi” su conto divorzio

Boris Johnson

Boris Johnson

GB, LONDRA – Possono anche “stare freschi” i leader Ue se si aspettano che la Gran Bretagna paghi il conto del divorzio nella Brexit. Ha usato il suo solito linguaggio colorito il ministro degli Esteri britannico, Boris Johnson, intervenendo oggi alla Camera dei Comuni.

Johnson ha affermato che Londra non ha un piano nel caso in cui le trattative con Bruxelles non portino ad un accordo con l’Ue perché è sicuro che verrà raggiunta una intesa.

To Top