Cronaca Europa

Brexit. May prepara discorso chiave contro le critiche

Theresa May

Theresa May

GB, LONDRA – Un articolato intervento sulla strategia in fatto di Brexit per fermare le polemiche. E’ quello che deve fare nelle prossime settimane la premier britannica Theresa May di recente criticata per la mancanza di chiarezza rispetto agli obiettivi di Londra nei negoziati sull’uscita dall’Europa.

Rilievi fatti fra l’altro dal dimissionario ambasciatore del Regno Unito all’Ue, Ivan Rogers, che è stato sostituito da un altro diplomatico di carriera, Tim Barrow.

2x1000 PD

Scelta questa che ha lasciato diviso il fronte euroscettico e che, secondo la stampa britannica, è il tentativo della May di frenare una “rivolta dei mandarini”, gli alti funzionari entrati in dissidio col governo su modi e tempi del divorzio dall’Ue.

Nell’intervento, stando alle anticipazioni, il primo ministro indicherà come priorità il controllo sull’immigrazione anche rispetto all’accesso al mercato unico europeo.

To Top