Cronaca Europa

Brexit. Sondaggio, solo metà giovani Gb si sentono europei

Manifestazione contro ue a londra

Manifestazione contro Ue a Londra

GB, LONDRA – Non sembrano affatto ‘cittadini del mondo’: solamente il 13% di loro ha avuto esperienze di lavoro all’estero, uno su dieci ha viaggiato fuori dal Paese per almeno tre mesi e uno su tre ha una buona conoscenza di spagnolo o francese, o basilare di una qualsiasi altra lingua.

“Vivere, lavorare e studiare all’estero offre grandi benefici ai giovani, aiutandoli a trovare lavori migliori”, ha detto Ian Wybron di Demos. Quello che però troppi giovani sudditi di sua maestà tendono a non fare mentre molte aziende del Regno, per loro stessa ammissione, finiscono poi per assumere dipendenti dai Paesi europei molto più preparati in ambito internazionale.

2x1000 PD
To Top