Cronaca Europa

Brexit. Tusk, ”Agire rapidamente, noi siamo pronti”

Donald Tusk

Donald Tusk

FRANCIA, STRASBURGO – Nel negoziato sulla Brexit “occorre agire rapidamente, noi siamo pronti”: lo ha detto il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, riferendo davanti al Parlamento Europeo sul vertice dello scorso 29 aprile che ha approvato le linee guida negoziali.

“Ci sarà pochissimo tempo in base ai trattati per concludere” ha detto Tusk, ricordando l’unità nel definire le priorità della fase iniziale del negoziato: tutela dei cittadini, pagamento degli impegni finanziari da parte della Gran Bretagna, situazione nell’Irlanda del nord.

“Solo quando saranno stati fatti progressi sufficienti in questi tre ambiti – ha sottolineato – si potrà iniziare a parlare delle relazioni future”. “In questo negoziato – ha detto ancora – l’Ue mostrerà il suo miglior volto in termini di equità e solidarietà nei confronti del Regno Unito”.

To Top