Cronaca Europa

Brunhilde Pomsel, la segretaria di Goebbels, è morta a 106 anni

Brunhilde Pomsel, la segretaria di Goebbels, è morta a 106 anni

Brunhilde Pomsel, la segretaria di Goebbels, è morta a 106 anni

ROMA – Brunhilde Pomsel, la segretaria di Goebbels, è morta a 106 anni. E’ morta a 106 anni Brunhilde Pomsel, l’ultima segretaria di Joseph Goebbels, protagonista del documentario ‘A German Life’ di Feltrinelli Real Cinema, proiettato proprio in questi giorni presso la sede della fondazione a Milano. A confermare la sua morte il regista Christian Kroenes, in questi giorni a Milano per presentare il documentario. Brunhilde Pomsel era una delle ultime testimoni che hanno vissuto da ragazza il regime nazista.

La produzione austriaca del film-documentario ha avuto l’opportunità di intervistarla per due settimane nell’abitazione di Monaco. La Pomsel è morta lo scorso 27 gennaio, proprio nel Giorno della memoria delle vittime dell’olocausto. “Non sapevamo nulla dei campi. Noi stessi eravamo in un gigantesco campo di concentramento” dice nel documentario Pomsel, che fu la segretaria e stenografa del ministro della Propaganda nazista Joseph Goebbels.

To Top