Blitz quotidiano
powered by aruba

Bruxelles, allarme bomba in centro commerciale City 2. Tentativo attentato

BRUXELLES – Un allarme bomba è scattato questa mattina, 21 giugno, a Bruxelles davanti al centro commerciale “City 2″ situato nel cuore della città. Si tratta di un tentativo di attentato. Secondo la Derniere Huere e altri media, un uomo fermato dalla polizia indossava una cintura esplosiva. La società Stib ha annunciato la chiusura della fermata del metro Rogier.

Intanto, secondo l’edizione online del giornale Derniere Heure, i tre arrestati nel corso della retata compiuta nella notte tra venerdì e sabato scorso avevano intenzione di colpire in un’altra zona centrale della città, avenue Louise, meta di shopping.

La zona intorno al centro commerciale City 2 è stata chiusa al traffico e la polizia ha fermato un sospetto. Una riunione del centro di crisi è in programma per questa mattina. Intanto, il premier belga Charles Michel ha annullato la sua partecipazione a una trasmissione radiofonica.