Blitz quotidiano
powered by aruba

Bruxelles-Roma Fiumicino, allerta massima: voli cancellati

ROMA – Allerta massima anche all’aeroporto di Fiumicino dopo l’attentato avvenuto questa mattina allo scalo belga. Il livello di sicurezza al Leonardo Da Vinci, e negli altri aeroporti italiani, è già su standard elevati è stato innalzato ulteriormente. I controlli dei passeggeri ai varchi di sicurezza sono stati intensificati.

Dei sette voli programmati oggi, 22 marzo, all’aeroporto di Fiumicino in partenza per Bruxelles ne sono decollati solamente due: il primo della compagnia Brussels Airlines è partito alle 06:35; il secondo, della compagnia low cost Ryanair, poco dopo le 07:00. Il terzo volo di Alitalia, la cui partenza era programmata per le 8:20 è stato soppresso, così come i collegamenti successivi, sia in partenza sia in arrivo.

Nessun aereo dell’Alitalia era presente nell’aeroporto belga al momento delle esplosioni di questa mattina. Un aereo decollato stamani da Milano è atterrato a Liegi invece che a Bruxelles, mentre un altro volo previsto in partenza da Roma non è decollato.

Inoltre, l’aeroporto di Bruxelles, ha appena lanciato su Twitter un numero che i familiari di passeggeri presenti allo scalo possono chiamare. Il numero è (0032) (02)/753.73.00.

L’Unità di Crisi della Farnesina raccomanda in un tweet “ai connazionali presenti a Bruxelles di evitare spostamenti al momento”. L’Unità di Crisi è “attiva”, conclude il tweet.

Immagine 1 di 14
  • Bruxelles-Roma Fiumicino, allerta massima: voli cancellati 04
Immagine 1 di 14