Blitz quotidiano
powered by aruba

Cappuccio della felpa incastrato nella maniglia della porta: bimbo di 4 anni muore

SCARBOROUGH – Un gioco innocente tra bambini si è trasformato in un’assurda tragedia. Un bambino di 4 anni, di Scarborough, North Yorshire, è morto poiché il cappuccio della sua felpa è rimasto incastrato ad una maniglia.

Maison Hirstle, questo il nome del bimbo, stava giocando con i fratelli quando il cappuccio si è infilato dentro alla maniglia. la famiglia, devastata, pensa che abbia battuto la testa e sia svenuto, causando così la mancanza di ossigeno che ha fatto riportare a Maison gravi danni cerebrali.

Il fratello di 16 anni, TJ, quando ha visto il fratello lo ha liberato e lo ha preso in braccio e portato dal padre, che ha tentato di rianimarlo con la respirazione bocca a bocca.

I medici dello Scarborough Hospital non hanno potuto che constatare che al cervello non era arrivato ossigeno e che per il bambino non c’era più nulla da fare. “Sono stati fatti molti tentativi sul posto per rianimarlo, ma sfortunatamente sono stati inutili” ha rivelato un portavoce della polizia.

Lianne White, un’amica di famiglia, ha deciso di finanziare il funerale tramite la pagine internet JustGiving, che consentirà alla famiglia di realizzare anche il busto di marmo di un super eroe.

L’ufficio della polizia del North Yorkshire non ha aperto nessuna inchiesta.