Blitz quotidiano
powered by aruba

Carla Bruni, aggredito e rapinato il figlio 15enne a Parigi

PARIGI –  Domenica la pesante sconfitta di suo marito Nicolas Sarkozy alle primarie della destra, ora l’aggressione al figlio Aurélien, 15 anni, nato dalla sua relazione con il filosofo Raphael Enthoven. Momento no per l’ex Première Dame di Francia, Carla Bruni.

Secondo quanto rivelato dal settimanale Closer, Aurélien si stava recando a scuola, un liceo parigino, con due compagni quando è stato fermato da due sconosciuti che gli hanno intimato di consegnare il suo cellulare. Il giovane si è rifiutato ed è stato allora preso a schiaffi dai tre che hanno fatto la stessa cosa con i compagni di Aurélien, portandosi poi via il telefono.

Carla Bruni ha sporto denuncia alla polizia.