Cronaca Europa

Chiesa Anglicana pensa ad un battesimo ad hoc per chi cambia sesso

Chiesa Anglicana pensa ad un battesimo ad hoc per chi cambia sesso

Chiesa Anglicana pensa ad un battesimo ad hoc per chi cambia sesso

LONDRA – La Chiesa Anglicana dovrà pronunciarsi sulla creazione di una funzione simile al “battesimo” da celebrare quando i fedeli transessuali cambiano genere. La controversa proposta ha sgomentato i tradizionalisti, i quali affermano che la Bibbia insegna che il sesso è dato da Dio.

Ma l’ala liberale dice che i preti sono stati costretti a progettare funzioni non ufficiali così da accogliere i fedeli che hanno cambiato genere e la Chiesa dovrebbe dimostrare un’inequivocabile accettazione dei transessuali.

La proposta, spiega il Daily Mail, sarà discussa dal Sinodo Generale, a luglio, in un momento delicato per i vescovi, che stanno lottando per impedire un’importante spaccatura sul matrimonio tra persone dello stesso stesso.

Un membro conservatore del Sinodo, Andrea Williams, direttore del gruppo di pressione Christian Concern, ha dichiarato: “Non è chiaro perché stiamo ancora discutendo su questo tema. Siamo sensibili alle persone che vivono con disagio il loro genere, ma l’insegnamento cristiano è che Dio ci ha creati uomini e donne. La Chiesa dovrebbe aiutare le persone a vedere la bellezza del proprio genere dato da Dio e non, invece, confonderle”.

To Top