Blitz quotidiano
powered by aruba

Cisti al testicolo, medico lo opera ma glielo rimuove

ROMA – Si era sottoposto a un intervento semplicissimo, per rimuovere una cisti da un testicolo ma si è ritrovato con un testicolo in meno. Tutta colpa di un’equipe medica che, oltre a rimuovergli il testicolo per sbaglio, ha negato di aver commesso un errore.

Ora, sull’operato del chirurgo Marwan Farouk, sta investigando il tribunale. L’accusa è quella, appunto, di aver rimosso un testicolo a un paziente che era stato operato a luglio 2016. Ma il dottore, pur di non ammettere di aver sbagliato, dice che, in realtà, l’uomo ha solo un testicolo più piccolo che, però, funziona normalmente.

Come si legge dai referti medici:

“Il medico ha rimosso l’intero testicolo destro senza provare a rimuovere separatamente la ciste ma ha tentato di nascondere la verità”.

Non solo: non ha neanche avvertito il paziente di avere un testicolo in meno, gli ha solo detto di averlo più piccolo. Cosa che, però, non gli avrebbe creato problemi.

Il dottor Farouk, che è cresciuto in Germania, ha fatto un intervento al di sopra delle sue possibilità. Cioè facendo un intervento troppo difficile per lui. Dalla pagina LinkedIn del medico, pare che abbia studiato a Bristol tra il 1978 e il 1983. Attualmente lavora al Chiltern Hospital in Great Missenden. ‘’Ho pubblicato più di 30 ricerche su prestigiose riviste mediche, sono esperto di chirurgia in laparoscopia’’ si legge sullo stesso profilo. Tra un mese l’udienza. Solo allora si scoprirà quali provvedimenti saranno presi nei confronti del medico.

Immagine 1 di 2
  • Cisti al testicolo, medico lo opera ma glielo rimuove 02
Immagine 1 di 2

TAG: