Blitz quotidiano
powered by aruba

Crollo a Tenerife, due italiani dispersi e uno ferito

GRAN CANARIA  –  Crollo di una palazzina a Tenerife, nell’arcipelago spagnolo delle Canarie: due italiani risultano dispersi ed uno ferito in modo lieve. Si tratta di Alessandro Locatelli, nato a Torino nel 1962, e Graziella Fagnoli, nata a Predappio nel 1939. Entrambi vivono a Tenerife. L’italiano rimasto ferito è invece Daniele Mercadante, nato a Napoli nel 1988 e residente a Tenerife. Attualmente è ricoverato in ospedale ma non è in pericolo di vita.

Il crollo dell’edificio, una vecchia palazzina di quattro piani, è avvenuto giovedì mattina, 14 aprile: una donna è morta, tre persone sono rimaste ferite e una decina sono disperse. Tra loro, si è saputo solo oggi, anche due italiani.

Il crollo è avvenuto alle 9:30 di giovedì mattina nella località di Los Cristianos, vicino alla città di Arona, zona turistica di Tenerife, una delle isole più frequentate delle Canarie. Il console onorario italiano alle Canarie è ad Arona per monitorare la situazione.

L’Ambasciata italiana in Spagna e il consolato seguono in stretto contatto con la Farnesina la vicenda sin dai primi momenti e stanno prestando tutta l’assistenza necessaria ai familiari. La moglie di Alessandro Locatelli e il marito di Graziella Fagnoli sono rimasti illesi, mentre i figli hanno raggiunto l’isola e sono assistiti dal console onorario. Le ricerche dei dispersi proseguono al momento senza utilizzare mezzi meccanici proprio per evitare ulteriori rischi.

Le isole Canarie, note in tutta Europa per il loro clima particolarmente mite, sono spesso meta non solo di turisti ma anche di pensionati che lasciano Paesi freddi come il Regno Unito per passare gli ultimi anni di vita al caldo. Ma l’abusivismo edilizio, purtroppo, la fa da padrone: decine e decine i palazzi disabitati costruiti in mezzo al nulla nelle isole dell’arcipelago dell’Oceano Atlantico.

Immagine 1 di 9
  • YOUTUBE Tenerife, crolla palazzo. Morti-dispersi. Italiani?9
  • Tenerife, crolla palazzo. Morti-dispersi. Italiani?
Immagine 1 di 9

 

 


PER SAPERNE DI PIU'