Cronaca Europa

Dusseldorf, attacco con l’ascia: ci sono anche due italiane ferite

Dusseldorf, attacco con l'ascia: ci sono anche due italiane ferite

Dusseldorf, attacco con l’ascia: ci sono anche due italiane ferite

DUSSELDORF  – C’erano anche turisti italiani ieri, giovedì 9 marzo, alla stazione di Dusseldorf, in Germania, dove un uomo ha seminato il panico, a colpi d’ascia, tra la folla. Lo ha detto in conferenza stampa Norbert Wessler, capo della polizia di Duessledorf. Il console italiano a Colonia, Emilio Lolli, ha poi precisato che le persone italiane coinvolte sono “due donne italiane”, “rimaste lievemente ferite” nell’aggressione. “Si tratta di una zia e sua nipote, provenienti da Bergamo”.

“Stamattina sono andato in ospedale a Duesseldorf – ha detto il console – per fare visita alla vittima di cui avevo ricevuto notizia in nottata, ma era già stata dimessa”. “È stato il presidente del Land, che mi ha chiamato personalmente, a chiarirmi che le persone coinvolte fossero due e non una come avevo precedentemente saputo dalla polizia”, ha aggiunto

Intanto è salito a nove il bilancio delle vittime. Dei quattro feriti più gravemente, nessuno sarebbe in pericolo di vita. Fra quelli gravi c’è anche un bambino di 13 anni, che è stato colpito a un braccio dall’uomo armato di ascia. A seminare paura e tanto sangue è stato un 36enne del Kosovo, che per gli inquirenti ha problemi psichici. Lo stesso aggressore si è gravemente ferito nella fuga, lanciandosi da un ponte prima dell’arresto ed è stato ricoverato.

L’aggressore era “paranoide e schizofrenico” e ha agito da solo, ha confermato la polizia. Gli inquirenti hanno ancora una volta escluso un movente terroristico. L’uomo armato di ascia ha aggredito prima i passeggeri della metropolitana, per poi lasciare il convoglio, continuando a seminare colpi fra la gente alla stazione centrale della città del Nordreno-Westfalia.

La fuga del responsabile, accidentata, non è durata a lungo: fermato dalla polizia dopo esser saltato giù da un ponte, l’aggressore, di cui per ora non sono note le generalità, è stato arrestato. Era ferito gravemente – si è fatto male saltando dall’alto – ed è stato portato in ospedale.

 

To Top