Cronaca Europa

Ellie Grant, mistero studentessa trovata morta dopo 30 minuti dalla scomparsa

Ellie Grant, mistero studentessa trovata morta dopo 30 minuti dalla scomparsa

Ellie Grant, mistero studentessa trovata morta dopo 30 minuti dalla scomparsa

NORWICH – Avvolta nel mistero come in un giallo di Edgar Wallace la morte di Ellie Grant, a Lowestoft, vicino Norwich, ritrovata senza vita in un parco a distanza di mezz’ora dalla segnalazione di scomparsa degli allarmati genitori. La giovane e splendida studentessa alla East Point Academy di Kirkley, era stata vista per l’ultima volta dai genitori, domenica alle 22:30, mentre entrava nella sua stanza e all’alba hanno immediatamente segnalato la scomparsa alla polizia.

Gli agenti hanno avviato le ricerche ma, dopo mezz’ora, hanno trovato il corpo della 15enne al Fen Park di Kirkley. Al momento, seppure la morte sia considerata inspiegabile, non si ritiene sia a seguito di circostanze sospette e la polizia sta conducendo un’indagine per conto del coroner. La tragica scomparsa della 15enne ha fortemente impressionato tutti i compagni di scuola, che volendo, potranno ricevere assistenza psicologica, e ciascuno ha lasciato fiori e lanterne, all’East Point Academy e al parco, in ricordo della ragazza, da molti definita “uno splendido angelo”.

Lowestoft è la seconda città più grande del Suffolk, con una popolazione di circa 70.000 abitanti e si trova sulla costa del Mare del Nord tra Southwold e Great Yarmouth. La storia di Fen Park risale ai primi anni del ‘900: nel 1930 l’area fu acquistata da Mr. Powell che all’interno del polmone verde, realizzò un lago navigabile e uno zoo.

To Top