Cronaca Europa

Francia, bambina di 9 anni scomparsa durante festa di nozze: 180 interrogati

Francia, bambina di 9 anni scomparsa durante festa di nozze: 180 interrogati

Francia, bambina di 9 anni scomparsa durante festa di nozze: 180 interrogati

PARIGI – Una bambina di 9 anni è scomparsa sabato 26 agosto durante un festa di nozze nel grande parcheggio di un locale di Pont-de-Beauvoisin, nella regione dell’Isere a sud della Francia. Maelys, questo il suo nome, dormiva in una stanza insieme ad altri bambini quando alcuni testimoni l’hanno vista nel parcheggio alle 3 di notte, quando ormai i festeggiamenti erano al culmine, e di lei si è persa ogni traccia. Le autorità hanno lanciato l’allerta per il rapimento e sono scattate le ricerche, inoltre i 180 invitati sono stati interrogati.

Tutto il Paese si è unito al dolore dei genitori per la scomparsa della bimba. La piccola è stata vista per l’ultima volta sabato sera nel grande parcheggio del locale di Pont-de-Beauvoisin, mentre i festeggiamenti delle nozze erano nel momento culminante. Il dj della festa ha fatto un annuncio al microfono e da quel momento sono scattate le ricerche.

Le autorità infatti hanno escluso l’ipotesi della fuga e hanno subito iniziato a indagare sul rapimento, dato che i cani poliziotto hanno trovato le ultime tracce della bambina proprio nel grande parcheggio. Alle 3 del mattino, mentre si festeggiavano gli sposi – il marito è un cugino della madre – la piccola è stata vista da alcuni testimoni in una stanza in cui erano stati sistemati i bambini a dormire. Ricerche sono in corso da domenica mattina ovunque, dai boschi circostanti alle condutture delle fogne. Interrogati, uno per uno, i 180 invitati. Stamattina, perquisizione nella casa del gestore del locale e nella sua automobile.

Intanto proseguono le ricerche in Francia ed è stato attivato un numero di telefono per avere informazioni sulla bambina, invitando chi l’abbia vista a collaborare con le autorità.

To Top