Blitz quotidiano
powered by aruba

Francia: hamburger e polpette contaminati con E. Coli. Ecco quali lotti

PARIGI – Ritirati in Francia sei lotti di hamburger e polpette congelate, perché sospettati di essere contaminati da Escherichia Coli.

Come scrive l’AdnKronos (ripresa anche da Focus):

Gli hamburger – di cui è stato chiesto il ritiro ieri dalla società produttrice Elivia – sono commercializzati da i marchi Cora e Thiriet mentre le polpette sono quelle alla cipolla di Auchan. Elivia ha diffuso oltralpe le indicazione dei sei lotti con relative date di scadenza raccomandando ai consumatori che li avessero acquistati di riportarli al rivenditore o di gettarli.

In particolare, i lotti incriminati sono: V2541115 del 11 Settembre 2016 venduti con il marchio Cora, così come V2531615, V2532615 V2541615 e BBD di 10 e 11 Marzo, 2017 commercializzato con il marchio Thiriet. Poi ci sono gli hamburger V2533115 , BBD V2534115 del 10 settembre 2016 commercializzati con il marchio Auchan. Un numero verde è stato istituito per i consumatori: 0800 940 161.

Come promemoria, i sintomi causati da questo batterio si verificano tra i 3 e gli 8 giorni dopo l’infezione. “I più comuni che si possono verificare sono il dolore addominale e diarrea”, ha detto l’Istituto Pasteur, sul suo sito web, aggiungendo però che in alcuni casi “possono verificarsi anche vomito e febbre”.


PER SAPERNE DI PIU'