Blitz quotidiano
powered by aruba

Francia, Jacqueline Veyrac, ricca donna d’affari, rapita a Nizza

NIZZA – Jacqueline Veyrac, donna d’affari molto nota in Costa Azzurra e presidente del Consiglio d’amministrazione del Grand Hotel di Cannes, è sparita da domenica 23 ottobre: secondo diversi media francesi sarebbe stata rapita a Nizza.

Le ricerche della donna, che gestisce anche un locale molto importante di Nizza, il ristorante La Réserve, situato sul boulevard Franck-PIlatte, sono in corso. Da quanto risulta ad oggi Veyrac, 76 anni, è stata prelevata con la forza in pieno giorno in una strada vicino al Boulevard Gambetta. Secondo le prime ricostruzioni, riferisce Nice Matin, la Veyrac è stata fermata da alcuni uomini che le hanno messo un fazzoletto sulla bocca e costretta a salire su un’utilitaria.

“Era appena uscita dalla farmacia quando un’auto le si è avvicinata e tre uomini l’hanno prelevata. Lei è una donna molto nota nel quartiere, sempre sorridente, lo riconosciuta”, ha ha detto a 20 Minutes la testimone che ha allertato la polizia.

La donna era stata oggetto di un tentativo di sequestro di persona già nel 2013 e, anche se al momento non ci sono indicazioni sulle motivazioni del rapimento, i media ipotizzano possa trattarsi di un sequestro a scopo di riscatto.


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'