Cronaca Europa

Francia: sigarette a 10 euro a pacchetto, le vengono a comprare in Italia

Francia: sigarette a 10 euro a pacchetto, le vengono a comprare in Italia

Francia: sigarette a 10 euro a pacchetto, le vengono a comprare in Italia

ROMA – Francia: sigarette a 10 euro a pacchetto, le vengono a comprare in Italia. Il premier francese, Edouard Philippe, nel corso del suo intervento di politica generale all’Assemblea Nazionale di Parigi, ha proposto l’aumento “progressivo” del costo del pacchetto di sigarette a 10 euro, contro i circa 7 euro attuali (+40%).

“Il tabacco in Francia causa 80.000 morti (all’anno, ndr.). E’ la principale causa di mortalità che potremmo evitare e il consumo di tabacco tra gli adolescenti è in aumento”, ha detto il premier, promettendo di lottare “senza tregua contro i trafficanti”.

La notizia, ferale per i già vessati consumatori francesi, ha il suo risvolto economico positivo (al netto dell’impulso al mercato nero) a un passo dal confine: per le 28 tabaccherie di Ventimiglia si prevedono affaroni. Al confine nella piccola frazione di Latte la rivendita è già una delle più gettonate d’Italia dai trasfrontalieri del fumo.

San raffaele

I francesi sono i benvenuti – dichiara a La Stampa Marcello Orengo, imprenditore di Latte, la cui famiglia gestisce la tabaccheria da generazioni – Se Macron andrà fino in fondo sarà ottimo per la mia famiglia, ma anche per il Paese, una vendita favorevole aiuterà il Monopolio.

Philippe non ha fornito alcuna data per questa nuova misura anti-fumo, dopo il “pacchetto senza logo” introdotto dalla precedente amministrazione di Francois Hollande e che però, almeno per ora, non ha sortito gli effetti sperati.

To Top