Cronaca Europa

Francia. Strasburgo condanna Russia, violati diritti elettori nel 2011

Elezioni in Russia

Elezioni in Russia

FRANCIA, STRASBURGO – La Corte europea dei diritti umani ha condannato la Russia per aver violato il diritto alle libere elezioni dei suoi cittadini nel dicembre 2011 in occasione del voto per eleggere i rappresentanti dell’assemblea legislativa e della Duma a San Pietroburgo.

I togati di Strasburgo sostengono che nonostante la consistenza delle prove su “gravi irregolarità” nel riconteggio dei voti, che hanno finito per favorire il partito di governo Russia Unita, presentate da 11 cittadini russi, le commissioni elettorali e i tribunali nazionali non hanno proceduto a un esame effettivo delle accuse.

To Top