Blitz quotidiano
powered by aruba

Gelato in spiaggia: si ordina con l’app e arriva col drone

LONDRA – Grazie a un nuovo sistema di droni che consegnerà il gelato direttamente sotto l’ombrellone, gli amanti del mare, della spiaggia, presto potranno rilassarsi ancora di più. La prima prova è stata fatta nel Linconshire, un luogo balneare inglese che vanta quasi quattro miglia di spiaggia e il risultato è stato un successo, al punto che ora, lo stabilimento Rock & Ices è solo in attesa di approvazione da parte dell’autorità dell’aviazione civile, per garantire la sicurezza in riva al mare.

I clienti, utilizzando l’app Ice Me ancora in via di sviluppo, potranno ordinare da uno a sei gusti. L’ordine apparirà su un iPad del negozio, che potrà inviare fino a 4 gelati contemporaneamente, grazie a uno speciale cestino che pende da un bastone di ferro attaccato al drone. Attraverso l’uso del GPS, il gelato verrà consegnato direttamente sull’asciugamano o lettino al prezzo di 1 euro e 50. Nigel Stephenson, direttore della compagnia, racconta che l’idea è venuta allo staff che voleva trovare un modo di permettere ai clienti di passare il maggior tempo possibile sul bagnasciuga e avere il maggior comfort possibile. La compagnia si è così rivolta a Thedroneman.net, azienda specializzata in fotografia aerea, che durante la prova ha reclutato un istruttore di droni che, grazie a un telecomando, ha pilotato il dispositivo. Lo stabilimento Rock & Ices è convinto di riuscire a consegnare il gelato prima che si squagli, specialmente con il clima inglese, ma dovrà attendere l’autorizzazione dell’aviazione civile.


TAG: ,