Cronaca Europa

Gb. Media, Trump sembra promuovere teorie su complotto democratici

Donald Trump

Donald Trump

GB, LONDRA – Il presidente Trump sembra promuovere le teorie del complotto riguardante il Comitato Nazionale del Partito Democratico (Dnc) e la Russia: e’ questa la lettura del quotidiano britannico The Independent dei primi due tweet di Trump di domenica pubblicati sul suo account.

Nel primo tweet il presidente si chiede: “E’ vero che il Dnc non ha permesso l’accesso dell’Fbi per controllare il suo server o altre attrezzature dopo aver appreso che erano state hackerate? E’ possibile?”.

E poi, nel secondo messaggio: “Chi e’ stato a dire segretamente al presidente russo, ”informa Vladimir che dopo l’elezione io avrò più flessibilità?”. Il Dnc, ricorda il giornale, “non ha permesso” all’Fbi di esaminare i suoi server informatici hackerati prima che ”agenzie di intelligence pubblicassero un rapporto in cui si individuava la Russia come colpevole”.

E Trump, prosegue il giornale, ne approfittò subito sollevando ulteriori dubbi in un tweet sul presunto coinvolgimento della Russia. Il riferimento al secondo tweet , conclude la testata, e’ all’ex presidente Barack Obama, il quale nel 2012 disse all’allora presidente russo Dmitri Medvedev che avrebbe avuto “più flessibilità” dopo la sua elezione nei negoziati su questioni come la difesa missilistica.

To Top