Blitz quotidiano
powered by aruba

Gb. Polacchi superano indiani, immigrati più numerosi

GB, LONDRA – I polacchi superano gli indiani e diventano il gruppo di immigrati più numeroso del Regno Unito. E’ quanto si legge sul Times, che analizza i dati aggiornati dell’Ufficio nazionale delle statistiche secondo cui il flusso di stranieri verso l’isola e’ cresciuto a livelli quasi record anche nell’ultimo anno, con oltre 320.000 nuovi ingressi.

Emerge così che nel Paese si contano 831 mila residenti nati in Polonia contro i 795 mila di origine indiana. Fra gli altri Paesi di provenienza ci sono il Pakistan, l’Irlanda e la Germania. Fra il 2014 e il 2015 si è registrato un forte incremento della popolazione complessiva degli immigrati, passati da 8,3 a 8,6 milioni, soprattutto per il crescente afflusso dai Paesi Ue.

Come ha rilevato il Daily Telegraph, ormai un quarto dei neonati che vengono alla luce nel Regno Unito sono figli di madri straniere. Numeri destinati ad essere usati da quanti chiedono l’introduzione di un freno all’ingresso di stranieri, come è emerso dalla vittoria dei pro Brexit nel referendum del 23 giugno.