Blitz quotidiano
powered by aruba

Gb. Prima donna transgender combattente esercito in prima linea

GB, LONDRA – Si chiama Chloe Allen, ha 24 anni, ed è la prima soldatessa transgender a servire in prima linea nell’esercito britannico. Allen si è arruolato 4 anni fa con il nome di Ben. Ora ha cambiato nome e iniziato la terapia ormonale per il cambio di . “E’ un grande onore fare la storia. Mi piacerebbe ispirare altre persone a fare coming out ed essere se stessi”, ha dichiarato al Sun che ha pubblicato la sua storia.

Al quotidiano, Chloe ha raccontato di aver iniziato a vestirsi da donna a otto anni con gli abiti della madre e di essersi sentita frustrata e infelice da maschietto. A ‘scoprire’ la sua storia sono stati gli altri commilitoni. Fatto questo che ha preoccupato Chloe. Quando ha ricevuto il loro sostegno, la giovane si è decisa a rivelare la verità.

Lo scorso luglio, il ministero della Difesa del Regno Unito ha annunciato una revoca del divieto per le donne arruolate in ruoli di combattimento. La decisione, che sarà implementata nell’arco di tre anni, arriva dopo che a gennaio gli Stati Uniti hanno fatto cadere un bando simile. Il generale James Everard, comandante d’Armata, ha elogiato Allen per il suo coraggio. “Sono lieto di avere la prima donna nell’esercito a combattere in prima linea”, ha detto. Al momento, le donne rappresentano il 10% del personale militare britannico.