Cronaca Europa

Gb. Storica catena alimentari Holland & Barrett passa in mani russe

Un negozio Holland & Barrett

Un negozio Holland & Barrett

GB, LONDRA – Passa in mani russe Holland & Barrett, storica catena retail di alimentari britannica. Un fondo d’investimento che fa capo a Mikhail Fridman, uno dei maggiori oligarchi moscoviti, ne ha acquisito il controllo per 1,8 miliardi di sterline rilevandola da Carlyle, gigante Usa del private equity.

Fondata nel lontano 1870, Holland & Barrett è oggi la principale catena di alimentari in Europa con 1150 punti vendita e più di 4200 dipendenti. Nel 2016 ha generato ricavi per 610 milioni di sterline e negli ultimi anni ha puntato molto sui prodotti bio e sul ‘cibo sano’.

Fridman, uno dei grandi nomi del business russo fin dagli anni ’90, è al vertice di un impero i cui interessi hanno spaziato dalla finanza, alle materie prime, alle telecomunicazioni.

E’ stato fino al 2012 uno degli azionisti di riferimento della compagnia petrolifera Tnk, protagonista di una importante joint venture con la britannica Bp in Russia, prima della cessione al colosso pubblico Rosneft.

To Top